Viaggio di nozze in California: il consiglio del blogger

Honeymoon, finalmente eccola. Dopo il fatidico sì in un sabato di sole, eccoci partire nella notte per la tanto sognata California. Malpensa-Amsterdam-Los Angeles: un soffio che attraversa novemila chilometri senza incontrare il buio. Solo sole, solo luce, e all'arrivo il giorno è appena iniziato.

Immagine di anteprima per USA.jpgHoneymoon, finalmente eccola. Dopo il fatidico sì in un sabato di sole, eccoci partire nella notte per la tanto sognata California. Malpensa-Amsterdam-Los Angeles: un soffio che attraversa novemila chilometri senza incontrare il buio. Solo sole, solo luce, e all'arrivo il giorno è appena iniziato.

Le valige in Olanda, noi nell'assurda metropoli: ritiriamo la Chevrolet Aveo rossa fiammante e via lungo la Santa Monica Freeway, per raggiungere il nostro albergo. Tre giorni intensi fatti per scoprire ed entrare in contatto con il popolo a stelle e strisce. Le differenze non tarderanno a venire a galla.


Si parte con la Pacific Coast Highway, serpente d'asfalto che si snoda in direzione nord: attraversiamo Santa Monica, Malibù, con l'oceano minaccioso e le Santa Monica Mountains a far da cornice. Il Santa Monica Pier è uno spettacolo da non perdere: il molo di dimensioni enormi raccoglie bancarelle, artisti di strada, ristoranti e paninoteche.


Hollywood: non perdeteci troppo tempo. Walk of fame, Kodak Theatre e le famose impronte sono suggestive, ma vale la pena cogliere e passare oltre. Gli Universal Studios, nonostante non siano low cost (77 dollari per l'ingresso) valgono il prezzo: il giro con il trenino è un'esperienza interessante per chi ama le produzioni americane. Non scordatevi di Downtown, con la salita all'imponente City Hall: per pranzo ecco il Grand Central Market, fra sapori messicani, turchi, cinesi e giapponesi. Un tuffo nel Messico è possibile attraversando il Pueblo di Los Angeles, in Olvera Street. Si chiude con Venice Beach: un microcosmo di varietà etniche, di stile, culturali e chi più ne ha più ne metta, è in mostra.


Scrivo da Palm Springs, la seconda tappa. Alla prossima.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO